Primi

Ravioli al pesto con pomodorini confit e burrata

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Ravioli al pesto con pomodorini confit e burrata
(Gnammo - Picadellisola)

Ingredienti per 6 persone
per i ravioli:

400 g di farina di grano tenero - 4 uova a pasta gialla (danno colore all’impasto) - 250 g di stracciatella di bufala - 250 g di pomodorini Pachino - timo - origano - zucchero di canna - 80 g di parmigiano reggiano grattugiato - olio extravergine d’oliva - sale per il pesto:
30 g di basilico - 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato - 1 cucchiaio di pecorino - 1/2 dl di olio extravergine d’oliva - 1 cucchiaio di pinoli

1 Sul piano di lavoro formate una fontana con la farina e sgusciate al centro le uova; impastate con le mani e proseguite fino a ottenere un composto liscio ed elastico.

2 Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per circa 1 ora in luogo tiepido.

3 Nel frattempo preparate i pomodorini confit. Lavate i pomodorini, affettateli e disponeteli su una placca foderata con carta forno con la parte del taglio verso l’alto. Conditeli con le foglioline di un rametto di timo, una spolverizzata di origano, un filo d’olio, lo zucchero e un pizzico di sale e infornateli per circa 30 minuti finché non sono caramellati.

4 Intanto preparate il pesto. Lavate e asciugate il basilico, trasferitelo nel mixer, aggiungete l’olio, il parmigiano, il pecorino e i pinoli e frullate fino a ottenere una salsa cremosa.

5 Riunite i pomodorini caramellati nel bicchiere del frullatore a immersione (tenendone da parte qualcuno per decorare), unite un filo d’olio, 60 g di parmigiano e un pizzico di sale e frullate. Trasferite in una ciotola, unite la burrata e mescolate.

6 Riprendete l’impasto, suddividetelo in 2 parti e stendetene una passandola più volte nell’apposita macchinetta, fino a ottenere una sfoglia rettangolare di 2-3 mm di spessore.

7 Ripetete l’operazione con la pasta rimasta, formate una seconda sfoglia e appoggiatela su uno stampo per ravioli.

8 Con un cucchiaino, disponete tanti mucchietti uguali di ripieno ai pomodorini sulla sfoglia, distanziati circa 3 cm. Spennellate i bordi con poca acqua, coprite con la seconda sfoglia, premete con il matterello e staccate i ravioli.

9 Lessate i ravioli in una pentola di acqua salata. Scolateli e saltateli in padella con poco olio. Stendete 2 cucchiai di pesto sui piatti, appoggiatevi sopra i ravioli e completate con i pomodorini tenuti da parte e il parmigiano rimasto.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it