News e Eventi - News

Savarin di taglierini con salsa di asparagi

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Savarin di taglierini con salsa di asparagi

per 4 persone
400 g di taglierini all’uovo - 500 g di panna fresca - 5 uova - 150 g di parmigiano reggiano grattugiato - una grattatina di noce moscata - sale - pepe - burro e pangrattato per lo stampo (24 cm di diametro)
per la salsa agli asparagi: 2 mazzi di asparagi di 400 g l’uno - 250 g di latte - 40 g di burro - 40 g di farina - 50 g di parmigiano reggiano - sale - pepe

- Imburrate un stampo da savarin da 24 cm e ricopritelo di pangrattato. Preparate una crema sbattendo in una ciotola la panna con le uova e il parmigiano, sale, pepe e noce moscata.

- Cuocete i taglierini in acqua salata, scolateli molto al dente, versateli nella crema preparata e amalgamate bene. Disponete i taglierini nello stampo, livellateli e cuocete il savarin in forno statico a 180° per 30 minuti.

- Nel frattempo preparate la salsa. Pulite gli asparagi e lessateli per 10 minuti, salandoli leggermente. Scolateli, conservando l’acqua di cottura, tagliate le punte, immergetele in acqua e ghiaccio e tenetele da parte per decorare il piatto.

- Per la besciamella, fate fondere il burro, unite tutta la farina in una volta, fuori dal fuoco, mescolando. Rimettete su fuoco dolce, salate, pepate e versate il latte caldo poco alla volta e l’acqua di tenuta da parte. Cuocete qualche minuto. Frullate gli asparagi, uniteli alla besciamella e aggiungete il parmigiano.

- Capovolgete lo sformato, fatelo riposare pochi minuti, copritelo con un po’ di salsa e decorate con le punte tenute da parte. Servite la salsa rimasta in una salsiera.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it