Vota

Rossi10Importante realtà vitivinicola nel comprensorio dell’orvietano, la Cantina
Monrubio lavora attualmente le uve di circa duecentocinquanta soci produttori e le vinifica sotto la direzione esperta di Riccardo Cotarella.  Il vino più rappresentativo dell’azienda è il Palaia, blend di uve cabernet, merlot e pinot nero dal carattere forte e strutturato. Il suo colore è rosso rubino profondo, sfumature vermiglie sull’unghia e notevole consistenza. Al naso coniuga con sapienza i profumi fruttati di cassis e ciliegia nera ai sentori speziati rilasciati dal legno, aromi di vaniglia e menta selvatica, tabacco da pipa e caffè tostato. In sottofondo sono ancor ben espressi i profumi vegetali tipici delle uve bordolesi. Sul palato mostra struttura ampia, con sensazioni fruttate piene e morbide, bilanciate e in parte sovrastate da un tannino gallico virtuoso, di buona estrazione, che il tempo saprà levigare. Nel finale chiude con precisione e buona armonia complessiva.