Vota

Rossi11L’azienda storica di Montalcino, col suo stile inconfondile, è da sempre ambasciatrice del Brunello nel mondo. La Riserva viene prodotta solo nelle annate migliori, da uve sangiovese raccolte manualmente nel vigneto I Paganelli, il più vecchio dell’azienda. Dopo un affinamento di trentasei mesi in botti di rovere francese di Allier e un ulteriore riposo in vetro per dodici mesi, il pregiato vino si presenta di un bel colore rosso rubino intenso, con riflessi granato. Al naso conquista con un bouquet elegante e complesso, dal quale emergono note fruttate e floreali di viola appassita, confettura di prugne e visciole, carruba, speziatura di cardamomo, e complessi sentori di terra bagnata. La qualità superiore trova pronta conferma anche all’assaggio, segnato da sensazioni armoniche di calore, morbidezza, tannini nobili ancora in evoluzione, e da una lunga e seducente persistenza aromatica, che lascia memoria di confetture e liquirizia dolce.