Rossi7Luminosa tonalità rosso rubino fitto e inchiostrato, impenetrabile allo sguardo e molto consistente. I profumi che sprigiona sono intensi, austeri e delineano un vino di grande personalità, complesso e raffinato. Il “primo naso” è fruttato e si apre verso sensazioni di confetture di more, piccoli frutti di rovo, amarene, su un sottofondo garbatamente erbaceo ereditato dalle uve cabernet. Seguono i sentori speziati del legno acquisiti durante l’affinamento, che apportano eleganza senza coprire né banalizzare il quadro olfattivo: sono note dolci di vaniglia, cacao, liquirizia, seguite da evoluzioni complesse di cuoio. In bocca è pieno, armonico, ricco di calore e morbidezza, unitamente a una buona sapidità. Rimane in bocca per lungo tempo con piacevoli ricordi di spezie e frutta matura.