Vota

Rossi11Il Terre Brune nasce dai terreni sabbiosi del Basso Sulcis, che consentono ai vigneti di carignano di essere coltivati ad alberello “a piede franco”, ossia senza porta innesto. Il colore è rosso rubino profondo e fitto, dotato di ottima luminosità e consistenza. Al naso sprigiona eleganti profumi di fiori rossi, peonia, confettura di ciliegie e prugne, speziatura di vaniglia, radice di liquirizia e pepe nero. Il sottofondo richiama profondamente il terroir, con sentori di erbe aromatiche, rosmarino, mirto e note minerali. Al gusto è possente, ricco di estratto e di fascino, equilibrato nonostante la presenza di un tannino pregiato e virtuoso che il tempo saprà levigare. Dopo l’assaggio restano in bocca lunghi ricordi di frutta e liquirizia.