Rossi4È davvero interessante questa interpretazione del negroamaro, che si presenta di colore rosso rubino intenso e limpido, con unghia violacea e particolarmente consistente. L’olfatto si apre con profumi cupi, profondi, ricchi di sensazioni suadenti di frutta rossa matura e spezie dolci; dal calice sprigiona intensi sentori di confettura di ciliegie e cassis, pungenze di chiodo di garofano, note di tostatura e tabacco biondo. Particolarmente piacevoli sono inoltre i delicati toni erbacei e balsamici. In bocca è caldo e rotondo, di buon tannino, robusta struttura e buona corrispondenza gusto-olfattiva. Sfuma lentamente dopo la degustazione, lasciando una scia dolce di frutta rossa e rovere.