Vota

Rossi4Colore rosso granato classico, di media intensità, limpido e consistente. La sequenza aromatica è ampia, austera, elegante, con riconoscimenti tipici di viola appassita e confettura di ciliegie. I profumi sono integri, puliti, ben amalgamati ai sentori speziati ricavati dal lungo riposo in botte grande, e descrivono note di liquirizia, rovere dolce, foglie di tè, erbe aromatiche e raffinati profumi di cuoio. Al palato si conferma vino di splendida fattura, con uno stile “classico” e nobile, intenso e vigoroso secondo tradizione delle migliori espressioni di Barolo di Serralunga; è caldo, ricco di estratto e sviluppa un tannino deciso, ancora indomito, in grado di custodire il vino per lungo tempo. Il finale è interminabile e appagante. Le uve nebbiolo provengono dalla storica vigna Rionda.