Rossi4Uvaggio di barbera e nebbiolo vinificate in parti uguali, si presenta nel calice luminoso e consistente, con una trama inchiostrata e impenetrabile di tonalità rosso rubino. L’impatto aromatico è inebriante, tale è l’intensità e la complessità. Si inseguono e sovrappongono aromi di frutta e spezie, con riconoscimenti di frutti di bosco maturi, ribes nero e ciliegie, eleganti note di rovere, liquirizia dolce, menta, profumi di caffè in grani e tabacco. Al palato si dimostra vino dalla forte personalità, con sensazioni gustative profonde e compatte, dalle quali emergono le componenti dure dell’acidità e del tannino pregiato e vigoroso. Elementi preziosi che sapranno accompagnarlo a lungo nel tempo, come quello sognato dall’avveniristico progetto Long Now, realizzato in collaborazione con il musicista Brian Eno e una fondazione americana, responsabile  dell’ideazione di un orologio in grado di misurare i prossimi diecimila anni, con “lancette” che segnano l’anno, il secolo e il millennio.