Rossi2Tra le migliori Barbera dell’Astigiano, l’Alfiera ricava le sue uve dai vigneti storici che circondano il Castello di San Martino. L’impatto cromatico è di grande fascino ed esprime un color rosso rubino profondo con orlatura violacea, luminoso e molto consistente. Il quadro aromatico è caratterizzato da sensazioni ricche e invitanti, con sentori concentrati e suadenti che ricordano la confettura di more e mirtilli, ben amalgamati alle note evolute di speziatura fine, caffè, cacao in polvere, venature balsamiche e lievi suggestioni di cuoio. In bocca conferma lo spessore e il corpo di un vino superiore. L’ingresso è largo e morbido, giustamente tannico, equilibrato da un’acidità vitale e rinfrescante, tipica del barbera, che andrà col tempo attenuandosi.