Vota

Rossi14Trama fitta di colore rosso rubino con orlatura granato, di notevole concentrazione e consistenza. Ha un naso di straordinaria finezza ed eleganza, costruito su tonalità fruttate mature di ciliegia nera, mora e ribes, avvolte in una splendida balsamicità di menta e legno di cedro. Fanno seguito le spezie fini e dopo qualche “respiro” i sentori evoluti di cacao amaro e cuoio che il tempo ha saputo donargli. È un quadro olfattivo ampio, armonico, le cui voci risuonano nitide, evocative, inconfondibili. All’assaggio la sinfonia continua: deciso e raffinato, si compone con eleganza grazie a un apporto tannico nobile e vigoroso che arricchisce la trama gustativa. È caldo, morbido, equilibrato e, sopra ogni cosa, capace di coniugare perfettamente le potenzialità del territorio marchigiano a uno spirito internazionale.