Vota

Rossi9Rosso rubino cupo con nuance granato, luminoso e ricco di estratto. Lasciato respirare in ampi calici sprigiona aromi intensi e caldi di confettura di frutta rossa, amarene, fragoline selvatiche e more, speziatura di noce moscata e un refolo di erbe aromatiche riconoscibili nelle note di alloro e timo. Al palato esprime classe e struttura, tannini serrati ma di pregio e buon equilibrio. Ritornano nel finale splendide note fruttate unite ai profumi di rovere della barrique dove sosta per sedici mesi. Prodotto con uve montepulciano vinificate in purezza, il Cúmaro è un vino profondamente legato al territorio, il Conero, zona vinicola di antichissime tradizioni che deve il suo nome agli antichi Greci, che lo chiamarono Komaros, corbezzolo, arbusto mediterraneo che ricopriva il
monte omonimo.