Rossi1Colore rosso rubino intenso, luminoso, con elegante orlatura granato ed evidente consistenza. Il linguaggio aromatico è complesso e intenso, con eleganti sentori vegetali e di frutta rossa in primo piano, accompagnati da fine speziatura e aromi dolci di cannella, vaniglia e cacao. I profumi evoluti arrivano dopo aver lasciato ossigenare il vino e richiamano i funghi e il sottobosco. Una parte delle uve vendemmiate a ottobre viene lasciata appassire in fruttaio fino a dicembre. Una volta pigiata costituisce il “rinforzo” del primo vino. Inevitabile dunque ritrovare al palato sensazioni di notevole struttura e morbidezza, con apporto tannico dolce e levigato. Ottimo il finale, per qualità e persistenza, in cui ritornano dolcemente gli aromi fruttati di confettura di ciliegie e frutta secca