Vota

Rossi2Profondo e intenso il colore, così come il bouquet dal quale emergono nitidi i profumi primari di viola e ciliegia. Lasciato respirare si apre a suggestioni di maggior complessità: il frutto rosso diviene confettura di more, i legni piccoli nei quali matura apportano venature di eucalipto, spezie dolci e tabacco da pipa. Anche il gusto conferma l’ottima personalità, definita intorno a sensazioni morbide, generosamente fruttate, necessarie a domare una freschezza di gioventù ancora virtuosa, sicura garanzia per un futuro molto lungo. Vincente anche nel rapporto qualitàprezzo.