Rossi11Di colore rosso rubino con riflessi violacei ancora giovanili e notevole consistenza. Al naso dimostra senza preamboli di essere un aglianico di grande personalità: intenso e avvolgente, con note elegantemente speziate, di legno di ciliegio e cannella, profumi di marasca, susina matura e prugna secca, elementi minerali e lievi note erbacee. Lasciato per qualche minuto nel bicchiere si apre verso sentori evoluti di pellame e sottobosco. La struttura che mostra al palato è tale da renderlo quasi masticabile; è caldo e morbido, con tannini serrati ma di nobile fattura, sicuramente equilibrato e armonico. Sfuma con un finale lungo e di rara persistenza aromatica nella quale ritrovare le gradevoli sensazioni già apprezzate al naso.