Rossi7Dai vigneti posti sulle pendici del Vulture, antico vulcano inattivo da secoli, nasce il Rosso di Costanza, prezioso Aglianico dal colore rosso rubino profondo e fitto. Di evidente consistenza, conquista al naso per la perfetta armonia dei sentori fruttati e speziati. Le prime sensazioni balsamiche cedono il passo al frutto maturo di ciliegia e prugna cotta. Libera nel seguito profumi evoluti di spezie dolci, tabacco da pipa e vaniglia. Al gusto conferma notevole estratto. Ricco, avvolgente e spesso nella struttura, gode di una  tannicità matura e fine. Di lunga persistenza, lascia al palato un piacevole ricordo di liquirizia.