Dolci1Nel bicchiere scende denso, luminoso, dorato e cristallino. Al naso si impone con una personalità spiccata, costruita in equilibrio tra potenza ed eleganza. I profumi sono puliti, ammalianti, decisi, con la trama olfattiva tipica dei vini dolci siciliani: albicocche in confettura, miele di zagara, fiori d’arancio e rinfrescanti sentori di agrumi. L’impatto in bocca è netto, denso e avvolgente, in buon equilibrio con un’evidente ricchezza di estratto e un’adeguata acidità e sapidità. Dopo la deglutizione resta sul palato a lungo, ripercorrendo le sensazioni olfattive, arricchite dalla morbidezza del caramello.