Vota

Dolci3Il colore giallo oro antico è percorso da luminose sfumature ambra, che riflettono una grande consistenza. Il corredo aromatico, ampio e suadente, libera dolci sensazioni odorose di miele di zagara, confetture di albicocche, profumi di cedro candito. Al pari di un grande passito da meditazione sa evocare suggestioni piene di fascino, che apportano nuovi e più intriganti aromi, come lo zafferano, note di erbe aromatiche, eleganti sentori eterei. In bocca il vino scorre come un velluto cangiante. Dolce e pastoso, molto intenso, fresco e sapido, avvolgente e armonico, con una lunga persistenza nella quale riemergono aromi di miele, frutta esotica e una sensazione gradevolmente amaricante dovuta alla muffa nobile.