Bianchi4In tempi in cui si ricerca senza sosta la potenza e la struttura, colpisce questo vino dal carattere gentile ed elegante. Il suo colore è giallo dorato, luminoso e consistente. Il profumo che si sprigiona dal bicchiere è pulito, dai contorni nitidi, ben costruito sui caratteri del vitigno, con note di frutta bianca, mela renetta e banana, rinfrescate da sensazioni minerali e di erbe aromatiche. Dopo qualche “respiro” prende confidenza, liberando profumi esotici e dolci, con richiami di ananas e kiwi, di vaniglia e nocciole tostate. In bocca è avvolgente, colloquiale, e permane nell’eleganza delle sensazioni odorose, che ritornano anche a livello gustativo in una persistenza aromatica lunga e intensa. Un vino raro.