Vota

Bianchi12Riluce nel calice con tonalità giallo paglierino e decisa consistenza. La successione aromatica è ampia, raffinata, inebriante e ricorda la fragranza dei fiori estivi e della frutta a polpa bianca, pesca, mela Golden, pompelmo e note più evolute di frutta secca. Fanno seguito eleganti sfumature di leggera tostatura e vaniglia, che derivano dall’elaborazione in barrique dello chardonnay e si fondono senza protagonisti con la trama olfattiva. In bocca scivola vellutato, caldo, pieno di corpo e di profumi, tra decisi accenti di freschezza e sapidità, che donano un grande equilibrio e una persistenza aromatica elegante e sofisticata.