Vota

MerlettaieLe merlettaie offidane, intrecciano fili con gesti rapidi e precisi, ultime testimoni di un’arte antica e preziosa la cui origine si perde nella memoria e negli anni… così l’origine del Pecorino, nobile vitigno italico, austero e potente, relegato per decenni su brulli e scoscesi pendii montani dell’Appennino Piceno.

Riscoperto oggi dalla passione di pochi vignaioli, raro e prezioso, capace, anche con gli anni, di sprigionare intensa personalità evocando sensazioni eteree e persistenti.

Personalità e potenza esaltate dalla fermentazione in nobili legni di questo prodotto, esempio di memoria storica e nuova sapienza eroica.

Presenta un colore giallo paglierino di buona carica cromatica, un profumo molto intenso e persistente di erbe di campo e fiori di biancospino, con intrigante impatto vanigliato.

Sapore di buona freschezza e sapidità, al palato risulta morbido e avvolgente.