Vota

Bianchi2Il carattere gentile ed elegante che qualifica il Pinot Bianco Zuc di Volpe traspare fin dal bicchiere, pieno di luce cristallina, che mette in risalto un color giallo paglierino chiaro. I profumi sono delicati, soavi, di straordinaria finezza e ricordano la crosta di pane, il burro, il tiglio, lievi sentori di rosa; gli aromi fruttati di mela verde e uva spina che si sprigionano dopo qualche minuto esprimono freschezza e vitalità. In bocca conferma la sua fedeltà al terroir e un perfetto equilibrio fra le parti: è asciutto, pieno di morbidezza, cremoso, piacevolmente sapido e lascia dietro di sé una lunga scia di profumi che riportano al vitigno d’origine.