Vota

Bolllicine3Porta il nome del padre fondatore della celebre azienda trentina nata all’inizio del secolo e acquisita nel dopoguerra dai fratelli Lunelli, e rappresenta lo spumante italiano più celebrato nel mondo, per la classe che esprime e per l’inconfondibile personalità. Il Giulio Ferrari è un cru, blanc de blanc chardonnay, espressione di un vigneto eccellente situato a Maso Pianizza sulle colline che incorniciano Trento, vinificato solo nelle annate migliori e affinato per dieci anni. Ha una veste dorata e luminosa, ravvivata da un finissimo perlage, che apre la danza dei profumi: note delicate di fiori bianchi, frutta gialla, profumi melliti e agrumati, note fragranti di crosta di pane, biscotto al burro e venature tostate di frutta secca. In bocca è indimenticabile: avvolgente, complesso, armonioso lungo tutto il percorso gustativo, costruito sull’equilibrio delle sensazioni seriche, fresche e sapide. La scia finale, lunga e seducente, riporta con eleganza tutti i profumi espressi al naso.