Tutti i tipi di verdure dalla a alla z

Verdure dalla a alla z Sale&Pepe
Sale&Pepe

Riconoscere tutti i tipi di verdure attraverso una breve scheda sugli ortaggi che si usano più comunemente in cucina.Vi diciamo quali sono le loro caratteristiche, la stagione migliore in cui acquistarli e consumarli e qualche consiglio pratico su come utilizzarli.

Ingredienti

    • VERDURA
CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Asparago: radice cilindrica lunga e sottile, commestibile solo nella punta detta turione. La stagione migliore è la primavera.

      Barbabietola: ortaggio di forma tondeggiante, carnoso, di colore rosso-violaceo. Si acquista di solito già cotta. Buona tutto l’anno.

    • 2 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Bietole: dette anche erbette o coste se presentano una larga costa bianca. Sono foglie verdi e carnose reperibili tutto l’anno ma le migliori sono primaverili.

      Broccolo: ha foglie verde scuro, che racchiudono uno stelo ricco di infiorescenze (la parte commestibile). Perfetto in autunno-inverno.

    • 3 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Cardo: ortaggio invernale con costole bianche e lunghissime (dai 60 ai 150 cm), riunite in un cespo. Si cuoce di preferenza nel latte. •

      Carciofo: le due varietà più diffuse sono con e senza spine. Queste ultime vengono chiamate “mammole”. Matura da ottobre fino alla primavera.

    • 4 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Carota: si trova sul mercato tutto l’anno. È una radice color arancio, lunga dagli 8 ai 15 cm (secondo la varietà). Le migliori sono quelle estive perché prive “dell’anima” legnosa.

      Cavolfiore: è una grossa infiorescenza bianca (o verde violaceo), formata da tante cimette con foglie verdi esterne. È reperibile tutto l’anno.

    • 5 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Cavolino di Bruxelles: è tondo, della dimensione di una noce, e ha foglioline verdissime ben pressate una sull’altra. Si trova in inverno.

      Cavolo cappuccio (bianco o rosso): ha la forma di una palla con foglie molto compatte, lucenti e coperte da una patina cerosa. Si trova tutto l’anno a seconda della varietà.

    • 6 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Cetriolo: appartiene alla famiglia delle cucurbitacee; ha buccia verde e bitorzoluta e polpa bianca ricca di semi. Buono soprattutto in estate.

      Cima di rapa: ha fogliame abbondante in mezzo al quale si sviluppa uno stelo con infiorescenze verdi. Le stagioni migliori sono l’autunno e l’inverno.

    • 7 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Cipolla: bulbo aromatico che ha polpa bianca con “tunica” bianca o dorata, oppure polpa e buccia rossastra. Si trova tutto l’anno.

      Cornetto o fagiolino: proviene dalla pianta dei fagioli e ne rappresenta la qualità “mangiatutto”. È verde (molto sottile o più carnoso) e anche giallo. Si trova soprattutto in primavera-estate.

    • 8 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Fagiolo: frutto di una leguminacea, contenuto in un baccello in un numero variabile di semi. La sua stagione ideale è tra l’estate e l’autunno.

    • 9 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Fava: ortaggio primaverile diffuso specialmente nel sud. Ha baccello verde carnoso con un numero variante di semi (6-10) verde chiaro, ovali, piatti.

      Finocchio: in assoluto l’ortaggio meno calorico. È costituito da acqua e cellulosa. Bulbo bianco commestibile (chiamato “grumolo”) con gambi verdi carnosi e “barbe” dal sapore di anice.

    • 10 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Fungo: ne esistono infinite varietà spontanee (porcini, ovuli ecc.) e coltivate (champignon). Questi ultimi sono reperibili tutto l’anno.

      Melanzana: si presenta come una grossa bacca ovale, oblunga oppure tondeggiante con buccia viola lucente. La polpa è bianchissima. Si trova tutto l’anno ma le migliori sono estive.

    • 11 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Patata: è un tubero di cui esistono numerose varietà, a polpa gialla (olandesi), a polpa bianca con buccia marroncina e con buccia rossa e a polpa farinosa. Si trovano sul mercato tutto l’anno ma, in primavera, sono piccole, novelle e talmente tenere che si possono mangiare con la buccia.

      Peperone: verde, se acerbo o di qualità sempreverde, rosso e giallo a maturazione completa, può essere del tipo quadrato, conico, a trottola, allungato o sottile. E il suo sapore varia dal dolce deciso al piccantino. Si trova tutto l’anno ma i peperoni più gustosi sono quelli estivi

    • 12 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Piselli: sono i legumi primaverili per eccellenza, con baccello verde contenenti semi tondeggianti più o meno grossi a seconda della varietà. Esiste anche una qualità con baccello piatto chiamata “taccola” e “pisello mangiatutto” perché, appunto, si consuma intero senza sgranarlo.

      Pomodoro: ortaggio dal bel colore rosso vivo e dalle forme più diverse, tondeggiante, costoluto (si mangia in insalata) oppure ovalizzato (i famosi perini, come il San Marzano). Indispensabile per i sughi. I pomodori sono disponibili tutto l’anno ma i migliori sono quelli estivi maturati al sole.

    • 13 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Porro: bulbo allungato (dai 15 ai 35 cm) con foglie bianche (la parte commestibile) e verdi. Ha un odore pungente e un sapore più dolce della cipolla. Si può trovare tutto l’anno.

      Rapa: radice di forma tondeggiante, con buccia bianco-violacea e polpa bianca, dal sapore dolce. Reperibile tutto l’anno, ma è migliore dalla primavera fino all’autunno.

    • 14 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Ravanello: piccola radice tondeggiante o ovoidale, di gusto leggermente piccante e di colore rosso vivo. È tipicamente estiva.

      Scalogno: piccolo bulbo aromatico (con un gusto che sta a metà tra quello dell’aglio e quello della cipolla, per questo può sostituire entrambi) con buccia di colore biondo-rosso. Si trova soprattutto in estate.

    • 15 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Scorzobianca (o scorzamara): radice lunga e carnosa di colore beige, spesso chiamata impropriamente scorzonera. Ha polpa bianca, amarognola. Si trova nei mesi invernali e si mangia generalmente lessata.

      Sedano: ha lunghe costole carnose bianche o verdi riunite in un cespo. È una pianta fortemente aromatica. Si trova tutto l’anno.

    • 16 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Sedano rapa: è noto anche come “sedano di Verona”. È una radice bianca (di circa 8 cm diametro) con buccia marrone chiaro bitorzoluta. Ottimo da dicembre a primavera inoltrata.

      Spinacio: ortaggio con foglie verdi riunite a mazzetti. Le foglie increspate trattengono il terriccio. Si trovano tutto l’anno.

    • 17 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Topinambour: radice invernale dalla polpa color crema con buccia marrone chiaro. Nel sapore ricorda vagamente il carciofo.

      Verza: appartiene alla famiglia dei cavoli. La sua stagione migliore è quella invernale, specie dopo le gelate. Ha grandi foglie verdi “grinzose” con nervature.

    • 18 Tipi di verdure dalla a alla z
    • Zucca: grossa cucurbitacea a polpa gialla con scorza dura verde, striata o gialla, forma tondeggiante o allungata. Si trova tutto l’anno. 

      Zucchina: cucurbitacea caratterizzata da una forma allungata (da 8 a 20 cm), e da un fiore giallo acceso. È migliore in primavera-estate.

    • 19 Verdure dalla a alla z Sale&Pepe
    • Cose da sapere sulle verdure

      Le verdure sono alimenti indispensabili per una corretta alimentazione. Ricche di acqua, di fibre, di vitamine e di sali minerali dovrebbero essere consumate quotidianamente. Ma attenzione: le loro virtù nutrizionali diminuiscono con l’invecchiamento.Per questo è importante consumare sempre ortaggi molto freschi e maturi al punto giusto.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it