Come scegliere e preparare i fiori di zucca

fiori di zucca Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

I fiori di zucca in cucina sono chiamati anche “fiorilli”e sono sia i fiori della pianta di zucchine, più diffusi sul mercato, che quelli della pianta di zucca. La differenza è minima, i fiori di zucchina hanno petali più appuntiti e colore più aranciato dei fiori di zucca, ma sono meno profumati. Il sapore, però, è molto simile.

Step by Step

    • 1 fiori di zucca Sale&Pepe
    • Sulla stessa pianta di zucca o di zucchine nascono sia fiori maschili sia femminili: quelli maschili alla base dei petali hanno la corolla a forma di trombetta e sono sostenuti dal peduncolo lungo e sottile (foto 1). 

    • 2 fiori di zucca Sale&Pepe foto
    • Mentre i fiori femminili sono più corti perché sono attaccati ai frutti, le zucchine (foto 2). Sono tutti commestibili!

      I fiori di zucchine sono un prodotto ortofrutticolo facile da trovare sui banchi dei mercati italiani o dal fruttivendolo di fiducia soprattutto nella stagione più calda, dalla primavera all’estate. I fiori maschi sono generalmente venduti a mazzetti, quelli femminili sono attaccati alle zucchine. I fiori con il gambo sono i migliori, più delicati di gusto e di dimensioni maggiori, quindi meno fragili e adatti a gustose fritture e ricchi ripieni. 

    • 3 fiori di zucca Sale&Pepe immagine
    • Se possiedi un orto, conviene cogliere solo i fiori maschi e lasciare quelli femminili in modo che possano produrre il frutto. I fiori di zucca sono ben aperti e turgidi al mattino, quando sono ancora attaccati alle zucchine che sono nella terra. Quando poi vengono "staccati", tendono a chiudersi e a perdere turgidità.

      In ogni caso,al momento dell’acquisto, scegli i fiori più belli, mai rotti, dal colore brillante e d’aspetto sodo e turgido, senza la presenza di macchie marroncine. Acquista i fiori leggermente aperti, segno di freschezza e comodi da pulire.

    • 4 fiori di zucca Sale&Pepe step
    • COME PREPARARE I FIORI DI ZUCCA 

      I fiori di zucca sono molto versatili in cucina e possono essere abbinati a svariati ingredienti.

      Si utilizzano come condimento per primi piatti oppure come ingrediente base per la realizzazione di ripieni per pasta fresca, o ancora abbinati alle uova per preparare gustose frittate o sformati di verdure o gustose torte salate, ma possono anche essere proposti come antipasti, contorni o secondi piatti! Puoi friggerli vuoti o ripieni per una pietanza ghiotta e sfiziosa, ma più calorici e leggermente meno digeribili, oppure puoi cuocerli in padella o al forno e in quest’ultimo caso saranno più dietetici e leggeri perché cucinati in quasi assenza di grassi.

      Se devi farcirli o comunque cucinarli interi, occorre prima procedere a un’attenta e delicata pulizia, che consiste nell'eliminazione delle escrescenze, dello stelo e del pistillo. Per pulire i fiori di zucca prendili, uno per volta, e stacca le escrescenze laterali, alla base del fiore stesso.

    • 5 fiori di zucca Sale&Pepe preparazione
    • Taglia o accorcia il peduncolo, secondo la ricetta che stai preparando; apri delicatamente il fiore con cura ed elimina il pistillo dal gusto amarognolo aiutandoti con un coltellino o con delle forbici da cucina. 

      A questo punto i fiori vanno puliti per eliminare eventuali residui terrosi con molta delicatezza, evitando di bagnarli troppo altrimenti s’inzuppano e i petali afflosciandosi perdono la consistenza turgida che tanto li caratterizza. Se i fiori provengono dal tuo orto, controlla che non vi siano ospiti nel fiore, poi passa sui petali un pezzetto di carta da cucina o un pennellino inumidito. Se hai acquistato i fiori al mercato o dal tuo fruttivendolo, lavali uno per volta sotto il filo dell’acqua corrente massaggiandoli delicatamente e asciugali bene tamponandoli con della carta da cucina senza strofinare i petali per evitare di rompere il fiore.

    • 6 foto fiori di zucca Sale&Pepe
    • Se devi utilizzarli per un condimento, una frittata o un ripieno, allora è tutto più semplice! Lava prima il fiore, tamponalo per asciugarlo, poi elimina le escrescenze laterali e peduncolo. 

      Aprili a metà per il lungo e togli il pistillo; tagliali a listarelle se richiesto dalla ricetta che stai preparando (foto).

    • 7 immagine fiori di zucca Sale&Pepe
    • DUE MODI PER FARCIRLI

      La versione ripiena dei fiori di zucca può essere cotta sia al forno sia fritta, ma sono ottimi anche in padella. La tipologia della farcitura è veramente infinita, può essere di formaggi e/o verdure per ottenere saporose ricette vegetariane, di carne o salumi per realizzare secondi piatti prelibati, o ancora di pesce, crostacei e molluschi. Il ripieno che sia di carne, di verdure o pesce deve essere compatto e piuttosto asciutto.
      Per farcire i fiori allarga i petali con delicatezza facendo attenzione a non romperli e riempili con una piccola dose del composto aiutandoti con un cucchiaino.

    • 8 step fiori di zucca Sale&Pepe
    • Oppure, se il ripieno è cremoso e omogeneo, puoi usare una tasca da pasticciere con bocchetta larga e liscia.


    • 9 ricetta fiori di zucca Sale&Pepe
    • Chiudi il fiore avvolgendo delicatamente le punte dei petali che puoi legare con refe da cucina se la ricetta lo prevede.

    • 10 I fiori di zucca
    • Ripieni a scelta per i fiori di zucca 

      FIORI DI ZUCCA RIPIENI AL FORMAGGIO - Mescola 200 g di caprini freschi con 70 g di prosciutto cotto tritato, un albume, erba cipollina tagliuzzata, sale e pepe. Cottura consigliata: in padella.
      Dopo aver farcito i fiori di zucca con il composto al formaggio, richiudi i petali del fiore avvolgendo delicatamente le punte. Metti un filo d’olio in una casseruola dai bordi abbastanza alti da coprire il fiore disposto in piedi, appoggia i fiori uno accanto all’altro così che si sorreggano a vicenda e poi aggiungi un mezzo dito di acqua che, evaporando, farà cuocere bene il fiore. Sala leggermente, copri con un coperchio e lascia cuocere circa 5-7 minuti, giusto il tempo che il fiore si ammorbidisca.

      FIORI DI ZUCCA RIPIENI AL FORMAGGIO ALLE VERDURE - Rosola con un filo di olio e uno spicchio d’aglio 250 g tra peperoni, zucchine, melanzane tagliate a dadini; mettili in una ciotola e mescolaci una patata lessata e schiacciata, grana, sale e pepe. Cottura consigliata: al forno con sugo di pomodoro fresco.
      Farcisci i fiori di zucca con il composto preparato utilizzando un cucchiaino lungo o una tasca da pasticciere; disponili su una teglia oliata uno accanto all’altro poi cuocili in forno già caldo a 170°C per circa 20 minuti. Intanto dedicati al sugo di pomodoro: dividi i pomodorini a metà, privali dei semi e tagliali a pezzetti. Sbuccia e affetta finemente lo scalogno, fallo stufare adagio in una larga padella con un filo di olio extravergine di oliva e il coperchio, poi aggiungi i pomodori e cuoci 10 minuti circa a fiamma medio-alta con padella scoperta. Regola di sale, profuma il sugo di pomodoro con qualche foglia di basilico e frulla il tutto. Servi i fiori di zucca farciti alle verdure con la salsa calda e servili caldi guarnendo ogni piatto con una foglia di basilico.

      FIORI DI ZUCCA RIPIENI AL FORMAGGIO CON IL PESCE - Mescola 200 g di polpa tritata di pesce bianco (nasello, sogliola, cernia ecc.) con una manciata di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, un uovo, sale, pepe; profuma con prezzemolo tritato. Cottura consigliata: al forno.
      Apri delicatamente un fiore di zucca e farciscilo con 1-2 cucchiaini di ripieno. Richiudilo sempre delicatamente e procedi allo stesso modo con tutti i fiori di zucca. Accendi il forno a 180°C e ungi una pirofila con poco olio extravergine di oliva. Disponi i fiori di zucca farciti nella pirofila, distanziandoli in modo che con la cottura non si appiccichino. Inforna e cuoci per 15 minuti o finché appariranno dorati e croccanti. Servi i fiori di zucca con il pesce ben caldi.


      FIORI DI ZUCCA RIPIENI AL FORMAGGIO CON LE UOVA - Mescola a 100 g di ricotta 2 zucchine grattugiate, grana, sale, pepe. Distribuisci il composto nei fiori di zucca, metti al centro di ciascuno un uovo di quaglia sodo e chiudili attorcigliando le punte.
      Cottura consigliata: frittura.

      Lessa le uova di quaglia: mettile in un pentolino con acqua fredda, porta a bollore e cuoci le uova per 3 minuti. Scolale, raffreddale in acqua fredda, poi sgusciale delicatamente. Lava le zucchine, tagliale a listarelle con la grattugia larga, salale e mettile a perdere l’acqua di vegetazione per mezz’ora in un colino.
      Intanto riunisci in una ciotola la ricotta e l’erba cipollina tagliuzzata e mescola gli ingredienti con una forchetta. Aggiungi le zucchine e il grana, regola di sale e pepe e mescola ancora per amalgamare il composto. Farcisci con il ripieno i fiori di zucchina già puliti, aiutandoti con un cucchiaino o con una tasca da pasticcere e al centro disponi un uovo di quaglia sodo. Chiudi i fiori, arrotolandoli all’estremità per evitare che si aprano in cottura. Disponi i fiori di zucca con le uova in una pirofila unta. Spolverali con del pangrattato e, se ti piace, aggiungi qualche fogliolina di maggiorana, cospargili con un filo di olio extravergine di oliva, Cuoci in forno per 20 minuti a 200°. Servili tiepidi o freddi.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it