Come preparare i crauti

Come fare crauti Sale&Pepe
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Come si preparano i crauti

1) Il procedimento per preparare i crauti è semplice e anche abbastanza rapido ma il tempo di conservazione, prima dell'uso, è di circa un mese. Come prima cosa prendi il cavolo cappuccio bianco e dividilo in 4 spicchi. Priva il cavolo del torsolo e rimuovi le foglie esterne e più rovinate. 

2) Taglia gli spicchi del cavolo a listarelle molto sottili, lavale sotto l'acqua corrente e asciugale aiutandoti con una centrifuga per insalata. Una volta ben asciutte, riponi le listarelle in una pirofila di terracotta, alternandole con 2-3 bacche di ginepro, 1 cucchiaino di semi di cumino, 3-4 foglie di alloro e un grosso pizzico di sale.

3) Copri tutto utilizzando un coperchio di diametro inferiore a quello della pirofila. Adagia sopra il coperchio un peso (come ad esempio un batticarne) ricopri la pirofila con carta da forno e sigilla per bene i bordi con giri di spago.

4) Riponi la pirofila in luogo fresco e buio per 1 mese. Durante questo periodo di conservazione, i cavoli subiranno un processo di lenta fermentazione naturale. Prima dell'uso è importante lavare a lungo i crauti sotto acqua corrente. 


Menù di appartenenza


Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it