Come cucinare le uova: sode, strapazzate, in camicia e alla coque

uova alla coque sode e barzotte Sale&Pepe
Sale&Pepe

Le uova sono alimenti naturali. Consumati direttamente o come ingrediente sono presenti nell'alimentazione di tutto il mondo. Le uova possono avere colore, dimensioni e pesi diversi. Quelle di gallina grandi contengono, di solito, una percentuale maggiore di tuorlo e sono perfette per tutte quelle preparazioni in cui i tuorli sono protagonisti. Il colore del guscio, invece, non comporta differenze nutrizionali o di gusto, dipende solo dal piumaggio del volatile. Ci sono anche le uova di quaglia. Sono piccole e maculate, hanno un sapore delicato e consistenza cremosa. Si usano come le uova di gallina, ma con cotture decisamente più brevi.

Sode, strapazzate, in camicia e alla coque, sono alcune delle cotture più classiche per le uova di gallina. Con le ricette di Sale&Pepe scopri i modi migliori per prepararle.

COME PREPARARE LE UOVA AL TEGAMINO, IN CAMICIA, ALLA COQUE, BARZOTTE E SODE, IN COCOTTE E OMELETTE - GUARDA IL VIDEO

Come fare le uova sode

Per rassodare le uova devi cuocerle mettendole in acqua fredda con 1 cucchiaio di aceto. Calcola 8 minuti dall'ebollizione. L'aceto serve a rapprendere l'albume nel caso fuoriuscisse da incrinature del guscio. Sgocciolale e passale subito in acqua fredda per fermare la cottura.
Se cuoci più uova, sistemale in un pentolino che le contenga a misura: in questo modo l'acqua, bollendo, non le smuoverà facendole urtare le une contro le altre.
Una volta sode, per sgusciarle picchietta le uova con il manico di un coltello e mettile per pochi minuti in acqua fredda: così il liquido penetrando sotto il guscio ne faciliterà il distacco.
Per cuocere le uova alla coque il sistema è lo stesso ma sono sufficienti 3 minuti, mentre per le barzotte ne occorrono 5-6.

Come fare l'uovo in camicia

Crea un mulinello con un cucchiaio in acqua bollente salata con poco aceto, fai scivolare 1 uovo sgusciato e cuoci per 3 minuti, ripiegando l'albume sul tuorlo.

Come fare l'uovo al tegamino o all'occhio di bue

Disponi un tagliapasta della misura desiderata in una padella antiaderente; scioglici una noce di burro, sguscia un uovo e cuocilo all'occhio di bue. Al termine, sfila il tagliapasta e servi.  
Per evitare che l'albume dell'uovo all'occhio di bue resti crudo in superficie, irroralo con il burro bollente di cottura raccogliendolo con un cucchiaio. Oppure separa tuorlo e albume, cuoci quest'ultimo da ambo i lati girandolo con una paletta e poco prima che sia pronto adagia il tuorlo al centro.

Ricette con uova al tegamino e in omelette

Come fare le uova strapazzate

Sbatti le uova con poco burro, sale e pepe e cuocile, a bagnomaria, mescolando, finché saranno rapprese. Ottime con gli asparagi cotti a vapore.

Come fare l'uovo alla coque

In francese il termine coque significa guscio e identifica la cottura dell'uovo racchiuso ancora nel suo involucro protettivo. L'uovo cotto in acqua bollente per soli 3-4 minuti, permette di ottenere un albume solo leggermente rassodato e un tuorlo caldo, ma ancora ben liquido. Le uova alla coque sono ottime accompagnate con uova di salmone, asparagi bolliti, taccole al burro, fondi di carciofi cotti al vapore, bastoncini di formaggio emmentaler o solo con crostini di pane.

Ricetta di uovo alla coque

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it