Come cucinare il tofu

tofu Sale&Pepe
Sale&Pepe

Come cucinare il tofu

Il tofu è un ingrediente della cucina orientale simile al formaggio, preparato con latte di soia cagliato. Può essere di consistenza morbida o dura. Si trova fresco in panetti. 

Il tofu è ricco di proteine, calcio, potassio e ferro. Contiene grassi insaturi, cioè grassi cosiddetti buoni, ed è privo di colesterolo. Consumato al naturale, il tofu risulta abbastanza insapore. Per esaltarne pienamente le caratteristiche, sarebbe meglio consumarlo condito, cotto (in padella o fritto), oppure mescolato ad altre preparazioni (sughi, insalate, minestre). Scopri come cucinarlo nelle ricette con tofu che ti consiglia Sale&Pepe.

Il tofu e la cucina vegana

Il tofu si trova nei più forniti supermercati e nei negozi di alimenti naturali in due "versioni": duro al naturale dal gusto neutro, oppure silk, ovvero setoso, con la consistenza simile alla crescenza, ottimo da trasformare in crema. In commercio puoi trovare la crema di tofu al naturale oppure aromatizzata alle olive, alle erbe o al tonno.

Il tofu è molto presente nella cucina vegana, dove sono esclusi dalla dieta non solo carne e pesce, ma tutti i derivati animali, tra cui il formaggio. È ideale anche per chi è intollerante al lattosio.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it