Come si fanno gli gnocchi di patate

gnocchi-preparazione
Sale&Pepe

Gli gnocchi di patate rappresentano un pilastro delle nostra gastronomia.Per preparare gli gnocchi occorrono assolutamente patate farinose a pasta bianca, stagionate e non novelle perché contengono più amido. La cottura degli gnocchi va fatta entro un’ora dalla preparazione altrimenti diventano molli, inoltre deve avvenire a bollore lentissimo, in modo che non si sfaldino. Gli gnocchi di patate si possono condire con burro fuso profumato alla salvia, ma anche con un sugo di pomodoro e basilico

Ingredienti per Per 4 persone persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 Come-fare-gli-gnocchi_Tecnica-di-base
    • 2 alternative per cucinare gli gnocchi di patate

      Ci sono altri 2 metodi per formare gli gnocchi e decorarne la superficie in modo differente.

      1) Gnocchi di patate a grata: prendete una normale grattugia per il formaggio, giratela verso la parte non tagliente e passatevi gli gnocchi premendoli con il dito pollice con un movimento dall’alto verso il basso.

      2) Gnocchi di patate a righe: per questa soluzione occorre un’attrezzo specifico, ovvero, l’assicella di legno. Fatevi scivolare sopra gli gnocchi premendoli delicatamente dall’alto verso il basso.

    • 2 Come-fare-gli-gnocchi_Tecnica-di-base
    • Distribuite parte della farina sul "monticello" di patate, poi fate una cavità nel mezzo, sgusciatevi un uovo, spolverizzate tutto con una grossa presa di sale, aggiungete una noce di burro e, a piacere, una cucchiaiata di grappa.

      Cominciate a lavorare gli ingredienti.

    • 3 Come-fare-gli-gnocchi_Tecnica-di-base
    • Quando uova, patate e farina saranno amalgamati, lavorate l’impasto a piene mani, unendo man mano tutta la farina rimasta.

    • 4 Come-fare-gli-gnocchi_Tecnica-di-base4.
    • Non appena l’impasto è uniforme e mediamente consistente, prelevatelo a piccole porzioni (fate questa operazione con le mani ben infarinate per evitare che la pasta  si “incolli” alla pelle) e, sulla spianatoia infarinata, ricavatene tanti lunghi cilindri del diametro di un dito medio.

    • 5 Gnocchi di patate 3
    • Tagliate ogni cilindro di pasta a tocchetti non più lunghi di 2 cm, poi formate gli gnocchi facendoli rotolare sui rebbi di una forchetta e schiacciandoli leggermente al centro con il dito pollice.

    • 6 Come-fare-gli-gnocchi_Tecnica-di-base
    • Nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua salata e immergetevi gli gnocchi, pochi alla volta, mescolate brevemente con un cucchiaio di legno a manico lungo e attendete che gli gnocchi salgano in superficie. Scolateli con un mestolo forato, trasferiteli in una terrina calda e conditeli subito.

    • 7 gnocchi alla sorrentina Sale&Pepe
    • 2 alternative per cucinare gli gnocchi di patate

      Ci sono altri 2 metodi per formare gli gnocchi e decorarne la superficie in modo differente.

      1) Gnocchi di patate a grata: prendete una normale grattugia per il formaggio, giratela verso la parte non tagliente e passatevi gli gnocchi premendoli con il dito pollice con un movimento dall’alto verso il basso.

      2) Gnocchi di patate a righe: per questa soluzione occorre un’attrezzo specifico, ovvero, l’assicella di legno. Fatevi scivolare sopra gli gnocchi premendoli delicatamente dall’alto verso il basso.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it