DonnaModerna

Web Serie - Dalla nostra cucina

La brioche siciliana con ricotta di pecora e piselli

Scopri con la video ricetta come preparare un ottimo e originale stuzzichino per i tuoi amici

Pinterest
stampa

Video ricetta della brioche siciliana con ricotta di pecora e piselli

per 4 persone
 
4 brioche siliciane - 3 uova - 300 g di piselli freschi o surgelati - 80 g di ricotta di pecora - 10 g di erba cipollina - 5-6 di foglioline di menta - 30 g di parmigiano reggiano grattugiato - 20 g di germogli di asparago - olio extravergine d’oliva - noce moscata - pepe nero - sale
 
Lessa i piselli in acqua leggermente salata in ebollizione per 10 minuti, scolali e lasciali raffreddare. Rompi le uova in una ciotola, unite il parmigiano, l’erba cipollina lavata e tagliuzzata, una grattata di noce moscata, una presa di sale, una macinata di pepe e sbatti gli ingredienti con una forchetta. Unisci i piselli e mescola. Ungi d’olio 4 stampini da tartelletta lisci e con diametro di 10 cm, versa il composto preparato e cuoci le frittatine in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Levale dagli stampi e tienile in caldo. Taglia le brioche a metà e asporta la calottina. Tosta il pane dalla parte della mollica e spalmalo con la ricotta. Farcisci con le frittatine e qualche foglia di menta, ricomponi le brioche, disponile nella fossetta che hai creato sulla sommità i germogli di asparago conditi con un pizzico di sale e un filo di olio e richiudi con le calottine.

 

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it