DonnaModerna

Primi

I tortelloni verdi di ricotta burro e oro

Tanta ricotta e spinaci per un ricco ripieno: guarda la video ricetta del tortelloni di ricotta burro e oro

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe
7”
7
Presentazione
12”
12
Ingredienti
22”
22
Preparazione degli spinaci
33”
33
Preparazione della pasta
51”
51
Tritare la cipolla
59”
59
Preparazione sugo
72”
72
Preparazione del ripieno
84”
84
Preparazione tortelloni
136”
136
Cottura finale

Video ricetta dei tortelloni verdi di ricotta burro e oro: la preparazione

Inizia a realizzare la video ricetta dei tortelloni verdi di ricotta burro e oro: lava gli spinaci e mettili in una pentola, senza altra acqua che quella rimasta dopo il lavaggio, poi lasciali intiepidire. Una volta appassiti, tritali con il mixer.
Prendi una terrina, mettici la farina setacciata insieme alle uova e agli spinaci e lavora gli ingredienti fino a dare loro la forma di una palla. Mettila a riposare coperta per un'ora in una ciotola pulita.
Mentre la pasta riposa, trita finemente la cipolla, poi mettila a rosolare con del burro. Aggiungi il pomodoro e un cucchiaino di zucchero e cuoci a fiamma dolce per 25-30 minuti, infine aggiusta di sale. In un'altra terrina mescola invece la ricotta insieme al parmigiano, al sale e alla noce moscata.

Video ricetta dei tortelloni verdi di ricotta burro e oro: lavorazione e cottura

Riprendi la pasta dei tortelloni, stendila sottile e taglia dei quadrati che abbiano 6 centimetri di lato. Al centro di ognuno sistema un mucchietto di ripieno e chiudilo, poi chiudi a triangolo sigillandone i bordi. Prendi il triangolo fra 2 dita, con il lato più lungo verso di te e l'angolo opposto verso l'esterno, quindi fai combaciare i 2 angoli esterni e chiudili intorno all'indice, spingendo verso l'alto la parte che contiene il ripieno. Dopo aver realizzato il primo tortellone, continua con gli altri fino a che non hai terminato gli ingredienti, poi sistemali sulla spianatoia setacciata.
Porta a ebollizione dell’acqua salata, lessa i tortelloni verdi di ricotta burro e oro. Non appena risalgono, scolali e condiscili con il sugo, poi insaporisci con abbondante parmigiano. Servili ben caldi.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it