DonnaModerna

Dolce/Dessert

Lo strudel classico con le mele

Con la video ricetta dello strudel classico con le mele puoi scoprire tutti i segreti della sfoglia e del ripieno di questo delizioso dessert

Pinterest
stampa
7”
7
Presentazione
11”
11
Ingredienti
21”
21
Preparazione impasto
40”
40
Preparazione mele
52”
52
Preparazione ripieno
63”
63
Stendere l'impasto
70”
70
Preparazione finale

Video ricetta dello Strudel classico con le mele: la preparazione

Con la video ricetta dello Strudel classico con le mele puoi imparare passo passo a preparare questo dolce della tradizione del Trentino Alto Adige. Ti servono farina, olio, limone, pinoli, burro, mele, uvetta, pan grattato e del Calvados per aumentarne l’aroma.
In una ciotola capiente metti la farina, un pizzico di sale, 2 cucchiai di olio e del limone. Dai a tutto la forma di una fontana e rompi al centro un uovo, quindi inizia a mescolare aggiungendo a poco a poco acqua tiepida e amalgama tutti gli ingredienti.
Lavora energicamente la pasta fino ad avere un composto perfettamente amalgamato, dagli la forma di una palla, avvolgila nella pellicola per alimenti e mettila a riposare.

Video ricetta dello Strudel classico con le mele: il ripieno

Prendi le mele Golden, sbucciale, tagliale e mettile in una terrina con 80 gramma di zucchero, il succo di limone, 50 grammi di pinoli, l’uvetta, 2 cucchiai di Calvados, la cannella e la scorza grattugiata di un limone.
Riprendi la pasta e inizia a lavorarla con il mattarello: tirala fino a renderla molto sottile e adagiala su di una tovaglia.
In una terrina metti a sciogliere il burro, poi versalo sulla sfoglia, aggiungi 2 cucchiai di pangrattato e tutto il ripieno di mele. Chiudi lo Strudel classico aiutandoti con la tovaglia, fino ad avere il tradizionale rotolo.
Spennella tutta la superficie dello strudel con il burro fuso e mettilo in forno preriscaldato a 200° per 30-35 minuti. Una volta cotto lascialo intiepidire e servilo spolverizzato di zucchero a velo.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it