Dolce/Dessert

I baci di dama

Eleganti, gustosi, da mangiare uno dopo l'altro: impara con la video ricetta come realizzare i baci di dama

Pinterest
stampa

Video ricetta dei baci di dama: la preparazione

Guarda la video ricetta dei baci di dama per imparare a realizzare uno dei biscotti più amati della tradizione pasticcera italiana. Gli ingredienti sono quelli della preparazione classica: la farina, il burro, lo zucchero, le mandorle pelate, le nocciole sgusciate, le uova, il rhum e chiaramente il cioccolato fondente.
Inizia la preparazione dei biscottini tostando le mandorle e le nocciole, quindi tritale insieme allo zucchero con l’aiuto del mixer: il risultato non deve essere grossolano ma molto fine.
Prendi una ciotola, metti il burro morbido tagliato a dadini, la farina e il sale. Lavora energicamente gli ingredienti dei baci di dama: alla fine devi avere una crema morbida e perfettamente omogenea. Lasciala riposare in frigorifero per 20 minuti, poi aggiungi le nocciole tritate insieme allo zucchero, il rhum e i tuorli.
Una volta che il composto dei baci di dama ha la consistenza desiderata, aiutandoti con uno scavino, dagli la forma di sfere grandi come nocciole. Prendi una teglia foderata con un foglio di carta forno e adagiaci le parti dei baci premendole leggermente con un dito.
Una volta terminati gli ingredienti, lasciale riposare in frigo per 30 minuti.

Video ricetta dei baci di dama: la cottura

Passata mezz’ora, cuoci i dolcetti in forno a 180° per circa 15-20 minuti, poi estraili e lasciali raffreddare sulla teglia.
Nel frattempo trita il cioccolato, mettilo in una casseruola e fallo fondere a bagnomaria. Lascialo poi intiepidire, spalmane una po’ su un biscottino, che devi immediatamente unire ad un altro biscotto.
La forma definitiva è quella del classico bacio di dama. Unisci allo stesso modo tutti i biscotti, lascia asciugare il cioccolato e infine servi."

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it