DonnaModerna

Quiche di porri, fave e asparagi

  • FACILE
  • kcal 350
  • recensioni
cover-torta-orizzontale
Sale&Pepe

Una torta salata delicata e facile da realizzare, ideale per i pranzi primaverili

Ingredienti per 8 persone persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la quiche di porri, fave e asparagi

1) Per preparare la quiche inizia a tagliare le punte degli asparagi, lessale al dente, lasciale sgocciolare e tienile da parte. Pela i gambi, lessa anche anch’essi finché saranno ben teneri, poi lasciali sgocciolare e frullali. Sguscia le fave, scottale in acqua bollente ed elimina la pellicina che le ricopre.

2) Affetta i porri e saltali in padella con 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Sbatti le uova e aggiungi la crema di  asparagi, i porri, il parmigiano e la panna. Regola di sale e aggiungi il pepe.

Come cuocere la quiche di porri, fave e asparagi

3) Srotola la pasta brisée con la carta in dotazione, spolverizzala con le foglioline del timo e premile leggermente con le mani in modo che penetrino un poco nell’impasto. Disponi la pasta con la sua carta in una teglia, distribuisci sul fondo i porri, metà delle fave e delle punte d’asparago, ricopri con la crema preparata e guarnisci con le fave  e le punte d’asparago rimaste tagliate a metà nel senso della lunghezza. Cuoci in forno caldo per 30 minuti, poi abbassa la temperatura a 180° C e prosegui la cottura per 15 minuti.


Menù di appartenenza


Condividi

Valuta la ricetta




Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it