Il pane con miele, salvia e pecorino

  • 60 minuti PT60M
  • MEDIA
  • kcal 455
  • recensioni
pane-con-miele-salvia-e-pecorino
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della pasta di base per il pane con miele, salvia e pecorino

1) Impasta la farina per la pasta del pane con miele assieme al lievito sbriciolato, a 25 g d'olio, allo zucchero e a 2,5 dl d'acqua tiepida. Unisci all'impasto anche 5 g di sale e lavoralo per circa 10 minuti.

2) Raccoglilo a formare una palla, incidila a croce, coprila con un canovaccio, disponila in una ciotola e lasciala lievitare in luogo tiepido per circa un'ora.

3) A lievitazione ultimata sgonfia la pasta per il pane con miele ottenuta ed incorporala al pecorino grattugiato, alla salvia tritata e al miele.

Preparazione e cottura della ciambella di pane con miele, salvia e pecorino

1) Dividi l'impasto del pane salvia e pecorino in 2 parti e ricavane 2 lunghi cilindri dello stesso spessore, che andranno intrecciati tra loro e richiusi a ciambella, sigillandoli alle estremità.

2) Trasferisci la ciambella ottenuta su una placca foderata con carta da forno e lasciala lievitare in luogo tiepido per altri 30 minuti prima di cuocerla in forno a 200° per 35 minuti.

3) Pulisci le puntarelle, stacca i germogli, riducili a striscioline sottili e man mano che sono pronti mettili a bagno in acqua e ghiaccio. Scolali dopo circa 30 minuti e mescolali con le fave sgusciate ed il pecorino tagliato a tocchetti per poi servirli con la ciambella di pane aromatizzato lasciata intiepidire.

Condividi la ricetta

Valuta la ricetta




Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it