I bocconcini di coniglio al Cognac

  • 55 minuti PT55M
  • MEDIA
  • kcal 355
  • recensioni
bocconcini-di-coniglio-al-cognac
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei bocconcini di coniglio al Cognac

Con questa ricetta dei bocconcini di coniglio al Cognac porti in tavola degli involtini di carne dal profumo intenso: ecco come prepararli.

1) Lava le patate e mettile a bollire per 20 minuti.

2) Taglia a pezzetti il coniglio e passa la carne in un trito preparato con timo, sale e pepe. Taglia a metà le fettine di guanciale e avvolgi ciascun fazzoletto di carne intorno a un pezzo di coniglio.

3) Metti a rosolare i bocconcini di coniglio così preparati in una padella in cui avrai già fatto soffriggere gli spicchi d’aglio schiacciati con un filo d’olio. Cuoci a fiamma alta e rigira continuamente la carne, in modo che si dori su ogni lato.

4) Una volta rosolati i bocconcini, sfuma con un bicchierino di Cognac. Continua a cuocere per 6-7 minuti, abbassando la fiamma e coprendo la padella con il coperchio.

5) Quando i bocconcini di coniglio al Cognac sono pronti, servili con le patate e qualche cucchiaiata del fondo di cottura, che avrai allungato con un mestolo di brodo caldo. 

Bocconcini di coniglio al Cognac: consigli e abbinamenti

Se prepari la ricetta dei bocconcini di coniglio al Cognac usando delle patate novelle, non c’è bisogno di togliere la buccia, che è molto sottile. Al contrario, se usi delle patate normali dovrai pelarle e – per una migliore presentazione del piatto – tagliarle a spicchi. Puoi servire i bocconcini di coniglio al Cognac con una salsina agrodolce ton sur ton, facendo ridurre per qualche minuto sul fuoco 2 bicchierini di Cognac con un cucchiaio di miele.

Condividi la ricetta

Valuta la ricetta

Vota



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it