L’arrosto di coniglio farcito

  • 70 minuti PT70M
  • MEDIA
  • kcal 330
  • recensioni
arrosto di coniglio farcito Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

Profumo d’arancia e contorno di cipolline per la ricetta di quest’arrosto di coniglio farcito, un secondo adatto alle grandi occasioni

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dell’arrosto di coniglio farcito

Quest’arrosto di coniglio farcito è un gustoso rotolo che custodisce al suo interno una frittatina profumata e fette di prosciutto: ti spieghiamo qui come prepararlo.

1) In una ciotola, sbatti le uova con latte, grana grattugiato, prezzemolo e basilico tritati. Trasferisci il composto in padella e cuoci fino ad avere una frittatina.

2) Stendi la carne di coniglio, condiscila con sale e pepe, quindi coprila con la frittatina e le fette di prosciutto. Arrotola la carne dal lato lungo, facendo in modo che la frittatina resti all’interno, e lega il rotolo con dello spago da cucina.

3) Metti l’arrosto di coniglio a rosolare in padella con 4 cucchiai d’olio. Cuoci per 10 minuti a fiamma media, rigirando la carne cosicché si dori su entrambi i lati. Sfuma con l’aceto e il vino bianco. Aggiungi in padella rosmarino, mirto e salvia in mazzetto.

4) Quando l’arrosto di coniglio sarà ben rosolato, trasferiscilo in una teglia e cuocilo per mezz’ora in forno preriscaldato a 180°. Dopo 10 minuti dall’inizio della cottura, aggiungi nella teglia anche le cipolline. Di tanto in tanto, bagna la carne con il suo fondo di cottura, per evitare che si asciughi troppo.

5) Mentre l’arrosto cuoce, sbriciola il pan briosciato, tostalo in padella con un filo d’olio e amalgamalo con della scorza d’arancia grattugiata.

6) Quando l’arrosto di coniglio farcito è pronto, privalo dello spago e servilo ben caldo, accompagnato dalle cipolline e cosparso con il pan briosciato all’arancia. 

Arrosto di coniglio farcito: consigli e varianti

Quando acquisti la carne per la ricetta dell’arrosto di coniglio farcito, ricordati di farla disossare dal macellaio. Per smorzare l’odore della selvaggina, prima di cominciare la preparazione fai marinare la carne per circa mezz’ora in una miscela di acqua, aceto e succo di limone. Se preferisci, in alternativa all’arancia puoi aromatizzare il pan briosciato per cospargere l’arrosto di coniglio farcito anche con un trito di pistacchi o di erbette. 


Menù di appartenenza


Condividi

Valuta la ricetta




Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it