Spaghetti alle vongole con curry

  • 30 minuti PT30M
  • FACILE
  • kcal 480
  • recensioni
Spaghetti alle vongole con curry Sale&Pepe
Sale&Pepe

Il curry è un trito di spezie dal profumo intenso, perfetto per insaporire gli spaghetti alle vongole e tirarne fuori una interessantissima variante

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Ricetta degli spaghetti alle vongole con curry

1) Inizia a preparare i tuoi spaghetti alle vongole e curry lavando a lungo queste ultime sotto l'acqua corrente. Riponile poi all'interno di un largo tegame con l'aglio sbucciato ed il vino, coprile con un coperchio e falle aprire a fuoco vivace; estraile poi con l'aiuto di un mestolo forato e conserva il fondo di cottura, che andrà filtrato prima dell'utilizzo.

2) Fai scaldare il sugo di pomodoro con la cipolla ed il basilico all'interno di un tegame con l'olio ed un dl dell'acqua di cottura delle vongole, nella quale avrai diluito il curry. Regola di sale e prosegui la cottura per 5 minuti.

3) Nel frattempo, fai cuocere la pasta per il contorno di vongole al curry in abbondante acqua bollente salata. Aggiungi al sugo le vongole (in parte sgusciate) e mescola. Scola la pasta e guarnisci con il sugo preparato, abbondante prezzemolo lavato e tritato ed una macinata di pepe.

Curiosità sul curry

Le vongole al curry rappresentano una gustosa alternativa alla versione classica secondo la quale vengono cucinate regolarmente, senza l'aggiunta di spezie. Il curry è un miscuglio di spezie (di origine indiana) ricavato attraverso la macinatura di più spezie, come la citronella, il coriandolo, il peperoncino e lo scalogno. Il colore finale è un giallo ocra intenso dal profumo di senape.


Menù di appartenenza


Condividi

Valuta la ricetta




Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it