Polenta concia alla valdostana

  • 60 minuti PT60M
  • FACILE
  • recensioni

Ecco un piatto rustico dal sapore robusto, tradizionale della cucina della Valle d’Aosta

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la polenta concia alla valdostana


1) Priva la Fontina della valle d'Aosta il Toma semistagionato della crosta con un coltello affilato e riduci i formaggi a cubetti.

2) Riempi di acqua una pentola a fondo spesso o un paiolo in rame e scaldala fino al primo bollore, aggiungi a piacere un cucchiaio di sale grosso e versa la farina di mais a pioggia, un po’ alla volta, e al contempo mescola con una frusta a mano, in questo modo si evita la formazione di grumi. Dopo aver versato tutta la farina, continua a mescolare e cuoci la polenta per 45-50 minuti su fiamma moderata, fino a quando noti che alle pareti della pentola o del paiolo si sarà formata una sottile crosta. Se durante la cottura, la polenta è troppo densa, aggiungi il latte caldo, quanto basta a renderla della consistenza desiderata.

3) Terminata la cottura, unisci alla polenta il burro e i formaggi a cubetti e amalgama con cura, finché gli ingredienti si saranno completamente fusi. Togli la polenta concia alla valdostana dal fuoco, distribuiscila in singole ciotole calde di terracotta. Servila subito.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it