I fichi in agrodolce

  • 30 minuti PT30M
  • FACILE
  • kcal 523
  • recensioni
fichi-in-agrodolce
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei fichi in agrodolce

1) Per preparare i fichi in agrodolce, lava i frutti e falli asciugare su un panno da cucina. Intanto porta a ebollizione 100 ml di acqua alla quale devi aggiungere in un’unica volta: il vino, l'aceto, lo zucchero, l'alloro e il pepe.  Cuoci il composto per 10 minuti a fiamma bassa, finché il suo profumo non inizierà a inebriare la stanza.

2) Intanto bucherella i fichi con un ago, in modo da far penetrare il condimento all’interno dei frutti, poi immergili nell'agrodolce, cuoci sempre a fiamma bassa per 5 minuti e trasferiscili in un contenitore in vetro da 500 g sfacendo attenzione a non schiacciarli. Versa sui fichi l'agrodolce bollente, chiudi ermeticamente il vasetto e lascia raffreddare.  Quando il recipiente si sarà sfreddato, fai riposare i frutti nell'agrodolce in frigorifero per un giorno prima di servirli. 

Come servire i fichi in agrodolce

I fichi vanno consumati in giornata. Possono essere serviti accompagnandoli con un formaggio di capra poco stagionato e pane casereccio tostato su entrambi i lati, ricoperto di miele e zenzero; in alternativa anche fette biscottate integrali ricoperte di miele o di burro e marmellata alle albicocche saranno un ottimo accostamento con i fichi in agrodolce.



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it