Denti bianchi? 6 cibi che aprono il sorriso

Denti bianchi? 6 cibi che aprono il sorriso

Non solo spazzolino e dentifricio: anche alimenti insospettabili come cioccolato e fragole arrivano in soccorso dei nostri denti. Per un sorriso da far invidia a Julia Roberts.

Pinterest
stampa
denti_bianchi
Sale&Pepe

Il sorriso è fondamentale: rende più attraenti, più sicuri di sé. Ma dentifricio e spazzolino, filo interdentale e scovolino non sono sempre sufficienti: anche l'alimentazione ha un ruolo fondamentale per i denti, tanto che esiste una piramide odonto-alimentare che classifica i cibi secondo il loro impatto sul rischio carie. Che non è l'unico. La salute delle gengive è fondamentale; di solito salute e bellezza vanno di pari passo, ma esiste anche un aspetto puramente estetico, per esempio le macchie da tè, caffè (sapevate che è stato inventato il caffè trasparente per evitare proprio di macchiarsi i denti?) e sigarette.

Ci sono alimenti che aiutano a dare luce al nostro sorriso. Già avevamo sentito l'odontoiatra Marco Turco, che ci aveva insegnato come fare prevenzione in cucina per la salute di bocca e denti. Ecco una piccola selezione degli alimenti giusti, con qualche - sorprendente - aggiunta.

Broccoli
Chi avrebbe mai detto che i broccoli agiscono come piccoli spazzolini naturali? A sorpresa, grazie all'alto contenuto di ferro aiutano a prevenire le piccole particelle di cibo negli interstizi tra i denti, l'accumulo di batteri e l'erosione degli acidi. Come "usarli"? Rigorosamente crudi, a fine pasto, come fossero un chewing gum. 

Scorza d'arancia
A differenza di altri agrumi come il limone, che aumenta la sensibilità al freddo e al caldo, l'arancia ha una scorza poco acida che contiene derivati della vitamina C preziosi per mantenere i denti bianchi. Ma contrariamente a quanto avviene in pasticceria, qui è la parte bianca quella buona: passatela sullo smalto dei denti prima di spazzolarli. 

Fragole
Quando sono in stagione, possiamo fare buon uso delle fragole anche per la pulizia dei denti. Questo grazie all'acido malico contenuto, che previene la formazione del tartaro, pulisce e aiuta ad eliminare i batteri. Volete sfruttarlo al meglio? Frullate qualche fragola, eliminate i semini passando il coulis attraverso un setaccio, unite una puntina di bicarbonato di sodio e passate questo dentifricio naturale sui denti. 

Carote
Proprio come uno spazzolino naturale, le carote hanno una superficie leggermente abrasiva che raschia in modo naturale la placca e le particelle di cibo dalla superficie dei denti. Non solo, i minerali contenuti prevengono anche i danni dei denti. Passate quindi la radice come fosse uno spazzolino su incisivi, canini e molari per una pulizia "naturale". 

Formaggio
Strano ma vero, anche il formaggio è benefico per il sorriso, grazie all'acido lattico contenuto. Non solo: studi recenti dimostrano che quando la sua caseina si somma alla saliva, forma un potente mix alcalino capace di ridurre la formazione dei batteri. Allunghiamo quindi la mano senza troppi sensi di colpa verso il formaggio, ma non dimentichiamo poi una robusta spazzolata ai denti!

Cioccolato
Buone notizie anche per i ciocco-addicted. Il cioccolato fondente, con percentuale di cacao superiore all'80%, è un potente antibatterico naturale e aiuta a prevenire la carie. Cosa chiedere di più?

articolo di Enza Dalessandri
5 aprile 2016
aggiornato da Carola Traverso Saibante
febbraio 2018

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it