DonnaModerna
Tutti pazzi per l’avocado: perché fa bene e gli ultimi trend

Tutti pazzi per l’avocado: perché fa bene e gli ultimi trend

Questo frutto esotico fa benissimo alla salute e persino alla psiche. E poi è fotogenico e versatile. Sarà per questo che gli avocado bar stanno dilagando?

Pinterest
stampa
avocado
Sale&Pepe

Febbre verde: così viene chiamata l’avocado-mania che sta dilagando nel mondo. E del resto l’avocado è fotogenico, buono e persino sanissimo. Abbastanza quindi da giustificare un picco di popolarità. Contrasta il colesterolo ed è ricco di antiossidanti, previene le malattie di Alzheimer, argina la depressione e ha poteri antinfiammatori. Insomma, l’avocado è un vero toccasana ed è citato pressoché tra tutti i prodotti raccomandati, quasi al pari della vecchia mela giornaliera. In più è buono, versatile, polposo, esotico. Tanto che sono tutti pazzi per lui e basta dare un’occhiata ai trend di Instagram che lo si scorge in varie declinazioni, compresa la veste di tazzina per versarci il caffé. Pullulano del resto i locali avocado-oriented in cui questo frutto esotico originario del Messico e appartenente alla famiglia delle Lauraceae è protagonista assoluto.

Le proprietà nello specifico
E’ uno di pochi frutti che vanta abbondanza di proteine e di grassi, ma si fa perdonare per questo a fronte di moltissime altre proprietà. Innanzitutto è ricco di acido grasso linoleico e acidi grassi Omega 3, ovvero dei cosiddetti “grassi buoni”, che riescono ad inibire la produzione di colesterolo. E poi abbonda di vitamine, in particolare della A, della C, della D, della E, della K e di quelle del gruppo B. Ha molte proprietà energetiche e fornisce 160 calorie circa per ogni 100 grammi di polpa. Contiene molti sali minerali, in particolare il potassio, il fosforo, il ferro, il magnesio, lo zinco, il manganese e il calcio ed è ricchissimo di fibre. C’è poi chi dice che l’avocado abbia proprietà afrodisiache, tanto che viene chiamato il frutto della fertilità e dell’amore. Infine questo frutto di origine messicana vanta proprietà cosmetiche, tanto che lo si utilizza nei prodotti per la pelle e per i capelli sottoforma di impacchi.

Trend gastronomico
Da qualche anno lo si coltiva anche nel sud dell’Italia, dove insieme ad altri frutti esotici si è sostituito agli agrumi. Ultimamente si è imposto come vera star nei locali. Tra le recenti tendenze del cibo healthy si annovera per esempio l’Avocado Bar di Roma, che precede la prossima apertura di avocado-bar in città come Bologna, Milano, Napoli. E del resto un paio di mesi fa tre ragazzi italiani hanno aperto L’Avocaderia (clicca qui), a Brooklyn, proponendo il frutto tropicale in tutti i modi possibili (clicca qui). Gli avocado in questione provengono da un’azienda biologica del Michoacàn, e vengono serviti sotto forma di pietanze o bevande: panini, insalate, succhi o piatti molto richiesti come il ceviche di tonno e avocado. Negli ultimi anni hanno aperto del resto avocado-bar in molte capitali occidentali, come Amsterdam, New York e Londra. E c’è anche chi a questa moda verde ha risposto bandendo il frutto tropicale da ogni suo menù: a fronte di tanti locali che stanno aprendo in suo onore esiste infatti un ristorante londinese, Firedog (clicca qui), che è diventato il primo locale avocado-free, promettendo a chi fosse stanco di questa ossessione che tra i piatti serviti non troverà mai il frutto onnipresente.

Emanuela Di Pasqua
giugno 2017

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it