Cambio di stagione: gli alimenti per viverlo al meglio

Cambio di stagione: gli alimenti per viverlo al meglio

L’arrivo della bella stagione sottopone il nostro corpo a un adattamento forzato che può essere supportato dall’alimentazione.

Pinterest
stampa
cambio-stagione
Sale&Pepe

Sole, giornate lunghe, temperature miti. Siamo in pieno cambio di stagione.
La primavera dovrebbe essere la stagione del risveglio del corpo e dei sensi, della rinascita fisica ed emotiva, eppure molte volte non è affatto così. Il nostro organismo è messo a dura prova dai cambiamenti; in primis delle temperature, ed ecco che è facile ammalarsi o sentirsi spossati.

Come spiega Valentina Bolli, dietista “Il passaggio da una stagione all’altra è spesso traumatico per il nostro corpo. Le problematiche più comuni sono disturbi respiratori, come raffreddori e mal di gola, mancanza di energia e disturbi gastrointestinali, come mal di pancia, coliti, cattiva digestione, reflusso. Ecco perché l’alimentazione è molto importante. Ogni pasto deve essere equilibrato, vanno evitate le lunghe cotture e le alte concentrazioni di grassi; queste le prime regole per stare bene.”

Gli alimenti giusti possono apportare la giusta quantità di energia, favorire il benessere dell’intestino (perché proprio qui c’è la flora batterica buona, ovvero le nostre difese immunitarie) e aiutare la digestione. Scopriamo quali sono.

Pasta e riso

87829Gli alimenti più ricchi di carboidrati, come la pasta e ancora meglio il riso, sono fonte di energia subito spendibile per l’organismo e facilmente digeribili. Spiega la dottoressa Bolli “Pasta e riso oltretutto contengono triptofano, un amminoacido che ha un ruolo fondamentale per il benessere del cervello e il buonumore, che talvolta risultano compromessi dal cambio di stagione. Sottoforma di insalata, abbinate a proteine e verdura sono un piatto unico perfetto”.

Pesce azzurro

120879Il pesce azzurro è ricco di omega-3, i grassi buoni che hanno un’azione antinfiammatoria, utile in caso di e di supporto alle nostre difese immunitarie. “I massa, acronimo di merluzzo, acciughe, salmone, sardine e aringhe, sono i pesci che hanno la miglior quantità di omega-3 e per questo vanno preferiti ad altri pesci.”

 

Mandorle, noci e nocciole

Avverte Bolli “Anche la frutta secca è una grande fonte di grassi buoni. Contiene inoltre magnesio ed è un’ottima fonte di energia. La dose giusta è dai 10 ai 20 mg al giorno.
Si può consumare come spuntino di metà mattina/metà pomeriggio, per impreziosire insalate o per preparare salse con cui insaporire golosi primi piatti.

Asparagi

120685Tra le verdure di stagione compaiono gli asparagi, ricchi di fosforo, che previene i disturbi dell’umore e contribuisce alla produzione di energia. “Contengono altre sostanze utili come la tiamina, che concorre a trasformare gli zuccheri in energia e riboflavina, che favorisce la salute delle mucose, comprese quelle respiratorie”. 

Cicoria

155293In primavera spicca anche la cicoria, disintossicante e utile per l’intestino.
Come approfondisce la dottoressa “La cicoria è preziosa per l’alto contenuto di fibre insolubili, ovvero le sostanze che rappresentano il nutrimento dei nostri batteri buoni, che ci aiutano a non ammalarci .
Ripassata in padella, all’interno di una torta salata, sotto forma di purè; possono essere tante le idee per utilizzarla in cucina.

Carciofi

75873Anche il carciofo è una delle verdure più ricche di fibre e per questa ragione può essere considerato detossinante e depurativo.“E’ in assoluto uno gli ortaggi con la più alta quantità di fibra insolubile, e contiene anche una rilevante quantità di calcio”.

Fragole

Tra la frutta, le fragole possono essere consumate senza sensi di colpa. “Hanno pochissime calorie, ma rappresentano una buona fonte di idratazione, che con i primi caldi è essenziale per sentirsi in forma”.
Basta evitare associazioni sbagliate, come quella con la panna, che seppur golosa, è nemica della linea e della nostra salute.

Elisa Nata
aprile 2018

SCOPRI I CORSI DI CUCINA DI SALE&PEPE

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it