Simonetta Agnello Hornby e il segreto della torta di noci

La scrittrice Simonetta Agnello Hornby ha preparato solo per noi una squisita Torta di noci, che nella sua famiglia, riunita attorno alla tavola da pranzo di Mosè, si cucina in occasione dei compleanni estivi. La ricetta è legata alla storia di una passione clandestina...

Pinterest
stampa
luminosa SalePepe

Avvocato, scrittrice, donna, figlia, madre e ora anche nonna, Simonetta Agnello Hornby pubblica romanzi e libri di ricette dove racconta la cultura della Sicilia più vera, fatta di persone, relazioni, storie, consuetudini, stranezze, inconfessabili segreti e confessioni fortuite. Per Simonetta la cucina è un atto d'amore e la tavola un luogo attorno a cui raccogliere amici e familiari per piacevoli ore di chiacchiere e affetti. Ogni piatto che prepara secondo le ricette tramandate da madre in figlia narra una storia speciale. Questa torta è una deliziosa specialità asburgica.
La ricetta sarebbe rimasta un segreto se Marisa, la cuoca veneta che lavorava a casa delle nonna Maria, non avesse avuto motivo di gratitudine nei confronti della virtuosa e irreprensibile signora. Che l'aveva aiutata coprendo un'illecita liason.

TORTA DI NOCI CON LA PANNA (TORTA MARISA)
Imburrate una teglia di 24 cm di diametro dai bordi apribili, cospargete fondo e bordi con un velo di zucchero. Sgusciate 5 uova e separate i tuorli dagli albumi. Raccogliete i primi in una terrina, unite 140 g di zucchero e sbattete con le fruste elettriche fin quando il composto è ben montato e lo zucchero sciolto. Aggiungete 2 uova e sbattete per un paio di minuti.
Unite al composto 70 g di noci grattugiate e 10 g di pangrattato e incorporateli con una spatola. Montate gli albumi a neve compatta, incorporateli al composto, profumate con un cucchiaio di rhum. Versate nella teglia, infornate al centro del forno a 180° e cuocete per circa mezz’ora. Prima di sfornare infilate al centro della torta uno stecchino: deve uscire pulito. Lasciatela riposare nel forno spento per 5 minuti, poi fatela raffreddare. Montate 1/2 l di panna ben fredda con lo zucchero. Sganciate la teglia, sformate la torta, sistematela su un piatto da portata, tagliatela a metà con un coltello e farcitela con metà panna. Coprite tutta la superficie con la panna rimasta; decorate con i rebbi di una forchetta e guarnite con i gherigli di noci interi.

Livia Fagetti
19 febbraio 2015

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it