CarpaLa carpa è un pesce di acqua dolce che appartiene alla famiglia dei Ciprinidi: è detto anche pesce di pianura, perché vive in acque stagnanti, con fondo fangoso e vegetazione densa. Originaria dell’Asia, fu introdotta in Europa dai Romani e raggiunse una certa diffusione tra il ’300 e il ’500. Oggi viene prevalentemente allevata.

Esistono quattro diverse specie di carpa che si differenziano per le squame. Le sue dimensioni possono oscillare tra i 20 cm (con un peso di 300 g) e il metro (con un peso di 25 kg). Questo pesce ha carne di sapore lievemente dolciastro e spesso sa di fango: per tale motivo bisognerebbe lasciarlo a bagno in acqua e aceto per qualche ora,rinnovando spesso l’acqua, prima di cucinarlo. La carpa può essere preparata fritta, a pezzi, in carpione, in umido e con la birra.