Vota

uvaL’uva è il frutto della vite, pianta rampicante della famiglia delle Vitacee. Si presenta riunita in grappoli formati dal «graspo» e da numerose bacche,dette acini. Può essere bianca o nera e di diverse varietà destinate al consumo come frutto vero e proprio o alla vinificazione. Esistono poi anche tipi di uva che racchiudono entrambe le caratteristiche e altri destinati all’essiccazione.

Tra le varietà più note ricorderemo l’«Italia», bianca, ad acini grossi, sodi e gusto moderatamente dolce; la «Regina», bianca e dolcissima; la «Cardinal » con grossi acini neri. Vi sono poi varietà più nuove, prive di semi, come la «Ruby» e la «Thompson», entrambe d’importazione. Un altro tipo di uva, abbastanza diffuso, è la «Concord »,altrimenti detta uva americana, da cui si ricava un vino robusto, ma dolce.

L’uva destinata all’essiccazione (mediante esposizione al sole oppure con mezzi artificiali) proviene dalle varietà di Corinto (senza semi), di Smirne e di Malaga. Poi c’è la famosa uva sultanina con semi molto piccoli e dorati.
L’uva da tavola si trova sul mercato nei mesi che vanno da luglio a dicembre: attualmente, però, grazie all’importazione,è possibile reperirla quasi tutto l’anno.

È inoltre molto sfruttata per preparazioni dolci ma spesso viene anche abbinata a piatti salati, in particolare la selvaggina.