Vota

Uva pizzutello  Sale&PepeL’uva pizzutello è una particolare varietà di uva da tavola, tra le più antiche, ed è disponibile da settembre fino a tutto il mese di ottobre. È riconoscibile per i chicchi molto allungati e leggermente appuntiti (da cui il loro nome), di colore verde-giallo o giallo-dorato carico quando sono ben maturi.

Di sapore dolcissimo e a volte con retrogusto di vaniglia, hanno buccia sottile, polpa particolarmente croccante e solo 1 o 2 vinaccioli (cioè i semini); da diversi anni, si stanno studiando varietà senza semi con le stesse caratteristiche di gusto. I grappoli sono medio grandi (circa 300- 400 g) e spargoli (cioè, con acini piuttosto radi) e resistono bene alle manipolazioni e al trasporto.

L’uva pizzutello è stata per anni la cultivar più diffusa in Puglia – la regione dove si concentra circa il 70% dell’uva da tavola prodotta in Italia – ma successivamente è stata gradualmente sostituita da uve con migliori rese, come l’uva Italia. Le zone che oggi producono uva pizzutello in quantità commerciali sono il territorio di Bari e la Sicilia.