Vota

Pera martin sec Sale&PepeConosciuta anche come pera Martina, è un’antica varietà di pere coltivata soprattutto in Piemonte e Valle d’Aosta, ma anche nel resto dell’arco alpino (Trentino, Veneto, Friuli). Si riconosce per le piccole dimensioni (80-100 g) e la buccia ruvida e sottile color ruggine, con una “faccina” rossastra sul lato dell’insolazione.

La polpa della Pera Martin Sec, un po’ granulosa e poco succosa, è dolce, profumata e molto aromatica, tutte caratteristiche ne fanno “la star” delle pere da cuocere. Infatti, anche se la Martina può essere consumata fresca – sebbene solo 15 – 20 giorni dopo la raccolta, tardiva, nella seconda metà di ottobre – dà il meglio di sé in cucina e per questo si trova in vendita anche già cotta.

La Pera Martina è squisita con il vino rosso, ideale per essere sciroppata e utilizzata per composte e mostarde.