Vota

Mela fuji Sale&PepeLa mela fuji è una varietà di mela riconoscibile per la forma tondeggiante, di dimensioni medio grandi, con buccia rossastra screziata di giallo-verde. Originaria del Giappone, dove è stata selezionata negli anni Trenta da un incrocio tra le mele Ralls Janet e Red Delicious, è la varietà più coltivata al mondo.

In Italia, è al terzo posto dopo la golden, in assoluto la più diffusa. Tra le mele prodotte nel nostro paese la mela fuji è l’ultima a essere raccolta (in novembre), a più riprese, dopo aver raggiunto una colorazione ottimale. Rimane poi sul mercato fino a maggio mantenendo inalterate le sue caratteristiche.

Infatti, per via della buccia spessa e della polpa soda ha un’ottima resistenza alle manipolazioni e al trasporto (anche quello “domestico”, in borsa o nello zaino), non è soggetta ad ammaccature e si conserva bene anche per lunghi periodi a una temperatura di 1-2°.

In Italia, le zone vocate sono prevalentemente in ambiente montano, che ne esalta le caratteristiche organolettiche: il Piemonte (dove è una delle cultivar prodotte con la denominazione Mela Rossa Cuneo Igp), la Valtellina, il Trentino e l’Alto Adige (dove è una delle 11 varietà a marchio Mela Alto Adige Igp).

Per via della polpa particolarmente croccante e succosa e del gusto dolce e poco acidulo, la mela fuji è ideale da consumare tal quale, ma può essere utilizzata anche in cucina.