Vota

casatellaLa casatella è un tipico formaggio veneto di latte vaccino (un tempo veniva chiamato «casata»): è anche il più antico e popolare formaggio di questa regione. L’etimologia del suo nome, oltre che derivare dal latino «caseus» – che vuol dire appunto formaggio –, richiama l’immagine di un prodotto fatto, appunto, in casa, come un tempo avveniva.

La casatella è un formaggio fresco, con crosta quasi inesistente e pasta molle,bianca,burrosa,con sapore di latte e un’acidità impercettibile. È preparata in formelle di diametro tra i 10 e i 20 cm e un’altezza di circa 10 cm. Questo formaggio va consumato fresco; tuttavia si può conservare in frigo anche per 2 settimane. In questo caso la pasta perde parte della sua morbidezza, diventando friabile e di sapore più intenso.